RISULTATI DELLA RICERCA

Prodotti tessili per la casa in perfetto stile basco

Barbara Galli - 08-janv.-2018 15:51:50
L a società francese ARTIGA è specializzata da quasi vent’anni nell a creazione di prodotti tessili per la casa in perfetto stile basco.  Le collezioni Artiga rievocano la storia della biancheria basca: dalla cucina all’arredo della tavola, dai cuscini al tessile bagno, passando dal tessile per il giardino fino agli accessori come borse, espadrillas e articoli per l’outdoor. Un’esplosione di colori che vivacizzano il classico stile basco a righe. Tutta la produzione è realizzata nel sud ovest della Francia, nella regione intorno alla città di Magescq dove vengono selezionati anche i tessuti in cotone o lino utilizzati per la realizzazione dei prodotti Artiga. L’azienda lancia una collezione ogni anno, più alcune edizioni limitate: 600 prodotti ogni anno disponibili nelle 6 boutiques mono marca in Francia e nei 300 punti vendita in giro per il mondo . T roverete cliccando qui il catalogo della collezione 2017 . L’azienda è attualmente alla ricerca di partner commerciali interessati alla distribuzione dei loro prodotti presso negozi al dettaglio di decorazione, piccolo arredo, tessile casa e concept store. Per maggiori informazioni contattare  Clara Storelli clara.storelli@businessfrance.fr - 02 48 54 73 36  

French Rail Awards a Innotrans di Berlino

Barbara Galli - 04-nov.-2016 10:32:48
Organizzati da Business France, BPI France e Fer de France, i French Rail Awards hanno l’obiettivo di promuovere e premiare le competenze e le conoscenze delle PMI e delle aziende di medie dimensioni francesi. La giuria, composta da grandi società del settore quali SNCF, RATP, Alstom, Eurotunnel, British Steel France Rail, e da Organizzazioni specializzate del comparto ferroviario, come la Fédération des Industries Ferroviaires e I-Trans, ha assegnato premi in tre categorie: Premio dell’Innovazione, Premio dello Sviluppo internazionale e Premio delle Relazioni con i clienti/fornitori.     Nel settore del materiale ferroviario rotabile, occorrono molti anni di esperienza per arrivare a proporre prodotti e servizi ottimizzati e maggiormente sicuri. Il più alto livello mai raggiunto in termini di Norme antincendio, di isolamento acustico, di dispositivi di sicurezza nel campo dei trasporti locali – spaziando dal traffico regionale e a lunga distanza per arrivare ai servizi dell’alta velocità globalmente affidabili – è già una realtà presso RUSTIN con il nostro sistema di chiusura ermetica in gomma.     In qualità di fornitori leader di questo sistema, progettiamo e produciamo da oltre 80 anni, per e con i nostri clienti, soluzioni con mescole di gomma resistenti al fuoco e a bassa emissione di fumo. Il nostro lavoro, in termini di sviluppo del prodotto, è focalizzato su un livello molto elevato di accuratezza tecnica. Le soluzioni che offriamo tengono in considerazione soprattutto le esigenze e le richieste del cliente.     Le mescole in gomma della RUSTIN per chiusure ermetiche ignifughe conferiscono una nuova dimensione alla sicurezza delle persone, in piena conformità con la Norma europea EN 45 545-2.     Teniamo molto ai nostri clienti Tutti noi proviamo un sentimento di frustrazione quando attraversiamo l’immensa rete sotterranea che assicura i collegamenti nelle più vecchie capitali europee dotate di una metropolitana, come Londra e Parigi, e che trasportano milioni di persone ogni giorno! Anche se la frustrazione e lo stress sono a volte inevitabili, ecco un’innovazione che faciliterà gli spostamenti in metropolitana.   Grazie all’introduzione di nuovi moderni sistemi di segnalazione, saranno ridotti i ritardi dovuti a guasti del segnalamento, dei sistemi di sicurezza e delle porte, facilitando la vita dei viaggiatori e garantendo loro un servizio affidabile. Perché nel trasporto pubblico è importante gestire correttamente i problemi di tutti i giorni.     I nostri prodotti e le nostre tecnologie Sulla banchina, l’utente conoscerà immediatamente qual è lo stato corrente del funzionamento della porta. Ogni porta indicherà il proprio stato con un segnale specifico: verde, il sistema è in funzione ed è aperto; rosso lampeggiante, il sistema di sicurezza della porta è funzionante e questa si sta chiudendo; bianco, il sistema è bloccato. Una segnalazione semplice e moderna migliorerà l’arrivo fino alla vettura, facilitandone l’accesso e consentendo di gestire meglio il flusso nelle ore di punta.   RUSTIN ha vinto il premio dell’innovazione dei French Rail Awards . Maggiori informazioni su www.rustin.com   «Il French Rail Award delle Relazioni con i clienti/fornitori che FLEXELEC ha ricevuto nel corso della recente edizione del salone INNOTRANS 2016 è una favolosa ricompensa per una piccola azienda come la nostra. È un riconoscimento alla nostra specificità e alla nostra strategia. Alla nostra specificità, perché il fatto di progettare e produrre cavi e tessuti riscaldanti su misura, dallo sbrinamento degli scambi a Stoccolma fino al riscaldamento del pavimento di tutti i nuovi treni ad alta velocità di STADLER o ancora delle pareti dei servizi igienici, ci obbliga ad adattarci a stringenti vincoli diversi da un progetto all’altro.     Alla nostra strategia, perché abbiamo scelto di fare di questi vincoli un fattore di singolarità e una chiave per i risultati, andando oltre le specifiche dei capitolati, aprendo le porte ai tecnici dei nostri clienti, e viceversa, affinché questa trasparenza ci permetta un vero lavoro di sviluppo congiunto nel quale ognuno si adatti ai vincoli dell’altro.     È per questo che il 2016 è stato caratterizzato dall’acquisizione di nuovi importanti contratti (o mercati anche), ottenuti grazie a prodotti innovativi, conformi alla nuova Norma Fuoco/Fumi EN45545 e ai vincoli di tenuta e di preformatura, che non permettevano finora un utilizzo perfettamente sostenibile dei tessuti riscaldanti in silicone all’esterno del treno.     Stéphane Moret, Direttore Generale   FLEXELEC impiega un centinaio di persone in Francia, UK, Germania, USA e Tunisia, e realizza un fatturato annuo di 15 M€, di cui oltre il 65% proviene dall’export verso più di 50 Paesi.   FLEXELEC fa parte del Gruppo francese OMERIN, leader mondiale dei cavi conduttori per condizioni critiche. Maggiori informazioni su www.flexelec.com         Creata nel 1975, CIM ha fin dall’inizio sviluppato la propria competenza nella distribuzione di equipaggiamenti e materiale rotabile e ha saputo da allora adattarsi a un mercato in costante evoluzione. Ognuna delle sue divisioni è notevolmente cresciuta in questi ultimi anni e CIM ha sviluppato il proprio ambito di competenze, riscontrando un vero successo e ottenendo una forte crescita, soprattutto a livello internazionale.   CIM si concentra su 3 attività principali:   - realizzazione e finanziamenti di progetti di infrastrutture ferroviarie chiavi in mano (CIM Projects); - produzione di componenti, fornitura di pezzi di ricambio, di apparecchiature e di materiale rotabile (CIM Equipment); - manutenzione delle infrastrutture e del materiale rotabile, attività di manutenzione, dalla formazione delle squadre alla ristrutturazione e all’ammodernamento (CIM Services).   Fin dalla sua creazione, l’ambizione di CIM è sempre stata quella di esportare la propria competenza e le proprie competenze a livello internazionale. Oggi, CIM lavora in oltre 90 Paesi con le maggiori aziende di trasporto ferroviario, urbano e nelle miniere.   Per garantire una presenza più capillare e ottimizzare la propria reattività, l’azienda ha aperto diversi uffici e filiali in tutto il mondo: Canada, Panama, Repubblica Domenicana, Ecuador, Singapore, Kazakistan, Senegal, Repubblica del Congo, Gabon, Tanzania, Madagascar, ecc. Nel 2016 oltre il 90% del fatturato di CIM è stato realizzato all’estero.    CIM ha vinto il Premio per lo Sviluppo Internazionale dei French Rail Awards. CIM è fiera di questo riconoscimento che ricompensa le eccellenze e le competenze dei propri team in tutto il mondo.         Maggiori informazioni su www.cimgroupe.com

L’eccellenza francese nella creazione di tessuti e accessori per la moda a Milano Unica - RhoFieraMilano

Barbara Galli - 05-sept.-2016 15:01:35
La presenza francese a Milano Unica si arricchisce di un nuovo spazio che mostra ai visitatori i prototipi delle nuove creazioni dei 14 espositori d’oltralpe. Vi aspettiamo al Forum Tendenze  Pad 16 Stand FY. Catalogo espositori

La Francia si mette in mostra con il suo Forum Tendenze a MilanoUnica 6-8 settembre

Barbara Galli - 28-juil.-2016 15:21:58
La partecipazione francese si arricchisce di un nuovo spazio “ Forum Tendenze” , allestito da Espace Textile di Lione, storico partner delle imprese francesi al salone di Milano.   Nell’originale scenografia del Forum Tendenze (Pad 16 Stand FY), spazio privo di barriere tra espositori e visitatori, sarà possibile ammirare i prototipi delle creazioni dei 14 espositori francesi, specializzati in pizzi e ricami (Albert Guegain Broderies, Dentelle Sophie Hallette SAS, Goutarel), tessuti in seta (Dutel Creation), tessuti fantasia (Deveaux, Henitex International, Malhia Kent,   Philea, Sprintex, Tissage des Chaumes since 1908, Trouillet e Velcorex since 1828) e accessori (Satab, Seram).   Con lo stesso spirito, Business France ha ideato un “F rench Petit Tour ”, che propone ai buyer italiani una visita mirata degli stand francesi, per la quale le iscrizioni sono aperte.   Per quest’edizione, i produttori transalpini giocano sull’accostamento tra passato e futuro, tra nostalgia e avanguardia puntando sulla tradizione e l’esperienza delle loro case e la libera creatività dei loro designer.   Catalogo società presenti  

Milano Unica 9-11 Febbraio Mi, l’appuntamento con Rhône-Alpes, prima regione tessile di Francia

Barbara Galli - 01-févr.-2016 12:07:15
Lione e la sua Regione, ai vertici della creatività, dell’innovazione, e della qualità, con le loro aziende produttrici di tessuti ed accessori tessili, richiamano i migliori stilisti di tutto il mondo alla presentazione delle nuove collezioni primavera estate 2017 saranno presenti a Milano Unica dal 9 all’11 Febbraio Fiera Milano City.

Si rinnova al salone Milano Unica, l’appuntamento con Rhône-Alpes, prima regione tessile di Francia

Barbara Galli - 27-janv.-2016 10:48:44
Eccellenze in vetrina a Milano Unica 9-11 Febbraio Milano Lione e la sua Regione, ai vertici della creatività, dell’innovazione, e della qualità, con le loro aziende produttrici di tessuti ed accessori tessili, richiamano i migliori stilisti di tutto il mondo alla presentazione delle nuove collezioni primavera estate 2017 alla vetrina milanese. Grazie all’organizzazione di Espace Textile e con il sostegno della Regione Rhône-Alpes, le imprese di eccellenze, che rappresentano tutta la filiera della creazione tessile, si affermano su tutti i mercati d’utilizzo dei tessuti: moda/abbigliamento, decorazione/arredamento e tessile per utilizzo tecnico.    

I leader dell’industria nautica francese approdano al Salone Mondiale METS di Amsterdam

Barbara galli - 09-oct.-2015 16:22:24
    L’innovazione e l’offerta francese in mostra ai Padiglioni 1, 4 e 11     Saranno ben 77 le società francesi, rappresentative di tutta la filiera, che esporranno al salone mondiale delle attrezzature nautiche di Amsterdam. Nel Padiglione collettivo organizzato da Business France – l’Agenzia nazionale al servizio dell’internazionalizzazione dell’economia francese – il loro numero, in costante crescita, testimonia la vitalità e la qualità delle competenze francesi, ai vertici della tecnologia.   Leader mondiale della vela, del surf e quarto produttore di barche a motore, la Francia si pone al vertice del settore con 5.109 aziende, che danno lavoro a 39.699 addetti. Se il fatturato totale della filiera si attesta a 4,26 miliardi di euro, quello del settore delle barche, pari a 740 milioni di euro, ha registrato un risultato del 72,4% con le esportazioni.   L’universo del surf, delle barche e dei gommoni francese si avvantaggia di un’immagine positiva. Inoltre, la Francia dispone di competenze incontestate nel campo delle nuove tecnologie (materiali compositi e sistemi elettronici di bordo), così come nelle tradizionali tecniche consolidate (nicchie di produzione di singole unità e in serie). Nel campo degli accessori, l’offerta francese è altrettanto apprezzata, soprattutto per i tessuti tecnici, le tele marine, i sanitari automatici e i software applicativi.   Le innovazioni francesi riguardano anche le dotazioni personali (vestiti, scarpe, sicurezza, ecc.), le vele, le società d’ingegneria e di consulenza, i materiali e le attrezzature per la costruzione delle barche, gli equipaggiamenti, gli accessori e i prodotti per la manutenzione, oltre alle motorizzazioni e ai sistemi di navigazione.     Con un’alta densità di canali e di fiumi, l’Olanda si colloca tra le più forti nazioni per la navigazione da diporto (15% della popolazione). Il settore della nautica produce un fatturato di 2,1 miliardi di euro grazie ad infrastrutture molto sviluppate. Questo mercato sfrutta la domanda internazionale, in particolare nel segmento dei super yacht, nel quale i costruttori olandesi si pongono al primo posto mondiale. Questa intensa attività genera una crescente domanda di attrezzature e di subfornitura, legata all’allestimento degli interni (in particolare, i mobili e le attrezzature su misura dei saloni e della cucina) e agli equipaggiamenti elettrici.     Un’opportunit à per le aziende francesi, che, con il sostegno della FIN (Federazione delle Industrie Nautiche), espongono regolarmente al METS. La loro competenza in materia di Ricerca   & Sviluppo attrae i distributori, gli acquirenti e i direttori tecnici dei cantieri di tutto il mondo. Le società francesi partecipano, inoltre, regolarmente ai Dame Awards che premiano i prodotti innovativi visti in questo salone; sono già state premiate di recente, ottenendo il Design Award 2013 per la categoria abbigliamento e accessori.     Le aziende riunite da Business France esporranno su oltre 1.000 m 2   dal 17 al 19 novembre 2015 nei Padiglioni 1, 4 e 11 CMP (Construction Material Pavilion) e MYP (Marina Yard Pavillon) del RAI Amsterdam Europaplein.    
Chi siamo
Business France è l’Agenzia nazionale al servizio dell’internazionalizzazione dell’economia francese   Accompagna e sostiene lo sviluppo all’estero delle imprese e le loro esportazioni, gestisce l’attrattività degli investimenti internazionali sul territorio francese. Business France fa del mercato internazionale un’opportunità di creazione di valore per la Francia grazie alle sue imprese, i suoi territori e il suo know-how.   La sede italiana di Business France diretta da David Hubert-Delisle  mette a disposizione delle imprese francesi e italiane un team di specialisti bilingue esperti in relazioni commerciali franco-italiane, dedicato agli esportatori francesi e agli investitori italiani :   Beni di largo consumo Industria Agroalimentare Servizi   Business France in Italia fa parte dell’ Area Med-Est che comprende: Malta, C

Per saperne di più

    
    You Buy France 

    

    Rail industry 

   

    Vivapolis  

   

    Healthindustry

   

    Axema

          
   
Facebook
Spazio Giornalisti
Calendario delle pubblicazioni