Comunicato Stampa

Eleone, il tastatore meccatronico intelligente trova in Mc Systems s.r.l. il suo distributore

Barbara Galli - 16-mai-2017 15:42:36

Adequaly , società francese specializzata nel settore della meccanica di precisione ed esperta nella progettazione e realizzazione di strumenti di controllo dedicati al settore dell’industria , ha siglato un accordo di distribuzione con Mc Systems s.r.l. , azienda italiana di consolidata esperienza che si occupa da più di 20 anni del commercio, distribuzione e assistenza di strumenti di misura e sistemi di visione per la meccanica di precisione, per la distribuzione di Eleone , una gamma di soluzioni di controllo dimensionale innovativa e automatizzata semplice da installare e disinstallare che permette un’automazione temporanea. Le soluzioni Eleone sono quindi ora distribuite su tutto il territorio nazionale da MC Systems s.r.l. di Pogliano Milanese MI. Eleone è un sistema meccatronico che permette di misurare simultaneamente e automaticamente decine di punti di misura mediante tastatori intelligenti al fine di verificare la conformità geometrica del prodotto. Molto semplice all’utilizzo, Eleone è anche una soluzione robusta e duratura, grazie al basamento in alluminio, che si adatta facilmente ad ambienti ostili e piani di lavoro ristretti. E’ interamente realizzata con materiali inossidabili. Eleone accelera e rende affidabile il processo di raccolta dati delle misure dimensionali del prodotto, diminuendo considerevolmente gli scarti di produzione per non conformità. Si tratta di una soluzione interamente progettata e realizzata in Francia, approvata e certificata da un laboratorio COFRAC e CE. Il tastatore Eleone ha una risoluzione di 0,001 mm e rileva i difetti dimensionali con una precisione a 20°C di 0,01 mm. L’asta di misurazione è attivata da un motore elettrico integrato. Il punto d’origine della misurazione è programmabile. Il consumo elettrico a riposo è di 100 mW, il consumo elettrico durante la rilevazione della misura è di 300 mW. La forza applicata nel corso di rilevazione della misura è pari a 0,7 N, la forza massima di Eleone è di 2N. Il peso è di 0,15 Kg. Un cavo USB permette l’alimentazione del tastatore e il trasferimento d’informazioni. Un sistema di LED indica lo stato del sensore: stand-by, misurazione, rilevazione difetto. Esistono due diversi modelli di tastatori Eleone che differiscono soltanto a livello dimensionale presentando le sopraelencate caratteristiche comuni. Il modello PEA20 ha una lunghezza di 97,5 mm, una larghezza di 29 mm e un’altezza di 52 mm. Il modello PEA40 ha una lunghezza di 137,5 mm, una larghezza di 29 mm e un’altezza pari a 52 mm. Alla sonda tastatrice Eleone sono applicabili degli accessori al fine di ottenere una maggiore adattabilità e flessibilità d’impiego. Le estremità di contatto rilevatrici della presenza e della misura possono essere: piatte, sferiche, con pastiglie o con diversi tipi di coltello. Eleone in line, Eleone off line, Eleone up ed Eleonore R&R sono i quattro tipi di soluzioni Eleone.  

Comunicato Stampa
  Industria & Cleantech

Ingegneria meccanica

Conferenza stampa sui risultati 2016 degli investimenti italiani in Francia

Barbara Galli - 04-mai-2017 17:20:42

      Conferenza stampa sui risultati 2016 degli i n v e s t i me n t i italiani i n F r an ci a:     boom dei progetti d’investimento con un aumento del 68% rispetto al 2015 Presentati mercoledì 3 maggio, a Milano, i dati relativi agli investimenti italiani in Francia nel 2016 evidenziano l’eccellente posizione dell’Italia che si classifica al terzo posto dopo la Germania e gli Stati Uniti con 141 progetti contro 84 nel 2015, in aumento del 68%.   La conferenza stampa organizzata da Business France, sotto il patrocinio dell’Ambasciatrice di Francia, S.E Catherine Colonna, ha riunito oltre 100 partecipanti tra giornalisti e imprenditori italiani. Sono intervenuti Paul Hunsinger, Ministro Consigliere per gli Affari Economici, David Hubert-Delisle, Vice-Direttore di Business France, Hervé Pottier, Direttore Business France Invest Italia. Presente in sala anche il Console Generale di Francia, Olivier Brochet,   Tre imprese italiane hanno portato la testimonianza molto positiva della loro presenza sul territorio francese: il gruppo Came (controllo accessi e domotica), la società SoluStil – SteelCame, gruppo Cellino (metallurgia) e il gruppo ADR (meccanizzazione agricola).   I dirigenti delle imprese italiane hanno evidenziato in particolare l’apertura e l’ottima organizzazione del Sistema Paese Francia, la qualità del supporto che Business France ha fornito e il ruolo strategico che il loro investimento oltralpe ha rappresentato per la loro internazionalizzazione.  

Comunicato Stampa
  Area Comunicazione ed Eventi

Spazio Comunicazione

Resine e coating per il settore aereospaziale, militare e industriale

Barbara Galli - 02-mars-2017 16:41:59

  Mäder sarà al CIRA di Capua il 23 marzo 2017 La società francese Mäder (www.mader-group.com) , specializzata nelle vernici, resine e coating per il settore aereospaziale, militare e industriale, sarà presente a Capua il 23 marzo 2017, presso il CIRA ( Centro Italiano Ricerche Aereospaziali ), per incontri B2B franco-italiani sul tema dell’aerospazio. Il gruppo Mäder è specializzato in pitture ecologiche e in resine ad alto contenuto tecnologico. Mäder vanta una solida presenza all’estero costruita negli anni sia grazie a collaborazioni importanti, joint-ventures con CNRS France (Centre National de la Recherche Scientifique), sia attraverso la creazione di filiali locali e siti di produzione e ricerca. Oggi si contano, 16 laboratori specializzati e 14 stabilimenti tra Europa, Cina e India. Mäder opera nel settore aereonautico e spaziale da più di 25 anni, sviluppando vernici ad alta tecnologia che soddisfano le esigenze delle imprese, dei progettisti e dei produttori di componenti e di sottoinsiemi del settore dell’aviazione. Le vernici Mäder hanno ottenuto certificazioni dal GIFAS (Groupement des Industries Françaises Aeronautiques et Spatiales) e da SNECMA; il gruppo vanta inoltre le certificazioni ISO 9001, ISO 14001 e EN-9100. I prodotti Mäder sono più che conformi agli standard in vigore, nel rispetto della sicurezza e della salute dei collaboratori, dei clienti e dell’ambiente, (assenza totale di cromo VI e cromo III) e adeguati alle normative sui VOC. Alcune vernici Mäder sono ad alto residuo solido, altre sono a base d’acqua. La gamma di vernici Mäder si configura come specifica per le varie parti dell’aereomobile:   Vernici anti-corrosione e resistenti alle alte temperature per le parti del motore: resina primer epossidica per gondola e parti esterne, coating di rivestimento anti erosione per le eliche ; Vernici di rivestimento per carrelli di atterraggio, barre di torsione e ruote ; Pitture su misura per l’interno della cabina, cockpit e fusoliera ; Vernici anti ruggine per lame, antenne e ventole di aereazione ; Coating specifici per i rivestimenti conduttivi, scambiatori di calore e attrezzature interne ed esterne.  

Comunicato Stampa
  Industria & Cleantech

Aeronautica

La Francia sarà a Cosmopack Bologna 16-19 marzo

Barbara Galli - 30-janv.-2017 12:07:36

Si arricchisce la presenza francese a Cosmoprof Worldwide Bologna, poiché saranno ben 11 le aziende francesi che parteciperanno a Cosmopack 2017 , fiera di riferimento internazionale per il packaging, il design e i materiali dei contenitori cosmetici, a Bologna dal 16 al 19 marzo . Le 11 aziende francesi saranno situate nel padiglione 15 A e presentano un’ampia offerta: Aziende specializzate nella produzione per conto di terzi (Alcia Laboratoires, Laboratoires Bea, Sarbec) Sviluppo di software specializzati (Coptis) Produzione di contenitori e packaging in metallo e alluminio (Desjardin), in plastica (Sopac Medical), in vetro (Glass Surface Technology) e con materiali sostenibili (Helium) Trousse e oggetti di stile per accompagnare e trasportare i cosmetici (Caesars Diffusion) Creazione di composizioni aromatiche profumante Soluzioni di refill client bottle   La presenza di queste società sarà promossa e coordinata da Business France.  

Comunicato Stampa
  Moda, Decorazione e Salute

Cosmetica

Cosmoprof Bologna la Francia sarà presente con una collettiva di società

Barbara Galli - 16-janv.-2017 12:38:59

Cosmoprof Wordwide Bologna, format fieristico leader nell’industria cosmetica internazionale, giunge quest’anno alla 50° edizione. Saranno 52 le aziende francesi che parteciperanno dal 17 al 20 marzo 2017 a Bologna a questa rilevante fiera di settore dedicata a diversi  comparti della bellezza : cosmesi naturale e non,  profumeria, estetica e spa, capelli e unghie, contoterzismo e materie prime, packaging. Questa manifestazione è diventata negli anni un vero e proprio “incubatore”  dove buyer, professionisti e decision maker provenienti da tutto il Mondo si incontrano per sviluppare il proprio business, creare nuove possibilità di partnership ed essere aggiornati sulle novità della cosmetica.   La Francia, nei 90.000 metri quadrati di superficie espositiva, sarà presente nel Padiglione 29 , dedicato alle collettive nazionali, e nel Padiglione 21N , destinato alla cosmesi naturale e biologica. La presenza francese al Salone sarà coordinata da Business France.   L’industria cosmetica francese rappresenta uno degli attori fondamentali dell’economia d’Oltralpe, il settore è costituito per l’81% da PMI e si sviluppa su circa l’80% dell’intero territorio francese. La cosmetica francese si presenta come un mercato dinamico, in crescita costante e leader nell’export, terzo settore nazionale per export netto dopo quello aereonautico e del food & beverage nel 2015. I prodotti di maggior traino sono quelli destinati allo skincare, al maquillage e alla profumeria di nicchia. L’offerta francese si dimostra innovativa e molto attenta alle richieste del mercato. La cosmesi biologica e naturale conferma il suo eccellente stato di salute nel marcato francese, si stima infatti un tasso di crescita nel 2015 di oltre il 7%, che ha generato un fatturato globale di circa mezzo miliardo di euro previsto in aumento.  

Comunicato Stampa
  Moda, Decorazione e Salute

Cosmetica

Diminuire gli scarti di produzione grazie al nuovo tastatore meccatronico Eleone

Barbara Galli - 22-nov.-2016 10:26:02

  Eleone sarà presentato in Italia ai primi di dicembre   La società francese Adequaly , specializzata nel settore della meccanica di precisione ed esperta nella progettazione e realizzazione di strumenti di controllo dedicati al settore dell’industria, ha sviluppato Eleone, una gamma di soluzioni di controllo dimensionale innovativa e automatizzata semplice da installare e disinstallare che permette un’automazione temporanea.   La soluzione di controllo Eleone è un sistema meccatronico che permette di misurare simultaneamente e automaticamente decine di punti di misura mediante tastatori intelligenti al fine di verificare la conformità geometrica del prodotto. Molto semplice all’utilizzo, Eleone è anche una soluzione robusta e duratura, grazie al basamento in alluminio, che si adatta facilmente ad ambienti ostili e piani di lavoro ristretti. E’ interamente realizzata con materiali inossidabili.   Eleone accelera e rende affidabile il processo di raccolta dati delle misure dimensionali del prodotto, diminuendo considerevolmente gli scarti di produzione per non conformità. Si tratta di una soluzione interamente progettata e realizzata in Francia, approvata e certificata da un laboratorio COFRAC e CE.   Il tastatore Eleone ha una risoluzione di 0,001 mm e rileva i difetti dimensionali con una precisione a 20°C di 0,01 mm. L’asta di misurazione è attivata da un motore elettrico integrato. Il punto d’origine della misurazione è programmabile. Il consumo elettrico a riposo è di 100 mW, il consumo elettrico durante la rilevazione della misura è di 300 mW. La forza applicata nel corso di rilevazione della misura è pari a 0,7 N, la forza massima di Eleone è di 2 N. Il peso è di 0,15 Kg. Un cavo USB permette l’alimentazione del tastatore e il trasferimento d’informazioni. Un sistema di LED indica lo stato del sensore: stand-by, misurazione, rilevazione difetto. Esistono due diversi modelli di tastatori Eleone che differiscono soltanto a livello dimensionale presentando le sopraelencate caratteristiche comuni. Il modello PEA20 ha una lunghezza di 97,5 mm, una larghezza di 29 mm e un’altezza di 52 mm. Il modello PEA40 ha una lunghezza di 137,5 mm, una larghezza di 29 mm e un’altezza pari a 52 mm.   Alla sonda tastatrice Eleone sono applicabili degli accessori al fine di ottenere una maggiore adattabilità e flessibilità d’impiego. Le estremità di contatto rilevatrici della presenza e della misura possono essere: piatte, sferiche, con pastiglie o con diversi tipi di coltello.

Comunicato Stampa
  Industria & Cleantech

Ingegneria meccanica

French Rail Awards a Innotrans di Berlino

Barbara Galli - 04-nov.-2016 10:32:48

Organizzati da Business France, BPI France e Fer de France, i French Rail Awards hanno l’obiettivo di promuovere e premiare le competenze e le conoscenze delle PMI e delle aziende di medie dimensioni francesi. La giuria, composta da grandi società del settore quali SNCF, RATP, Alstom, Eurotunnel, British Steel France Rail, e da Organizzazioni specializzate del comparto ferroviario, come la Fédération des Industries Ferroviaires e I-Trans, ha assegnato premi in tre categorie: Premio dell’Innovazione, Premio dello Sviluppo internazionale e Premio delle Relazioni con i clienti/fornitori.     Nel settore del materiale ferroviario rotabile, occorrono molti anni di esperienza per arrivare a proporre prodotti e servizi ottimizzati e maggiormente sicuri. Il più alto livello mai raggiunto in termini di Norme antincendio, di isolamento acustico, di dispositivi di sicurezza nel campo dei trasporti locali – spaziando dal traffico regionale e a lunga distanza per arrivare ai servizi dell’alta velocità globalmente affidabili – è già una realtà presso RUSTIN con il nostro sistema di chiusura ermetica in gomma.     In qualità di fornitori leader di questo sistema, progettiamo e produciamo da oltre 80 anni, per e con i nostri clienti, soluzioni con mescole di gomma resistenti al fuoco e a bassa emissione di fumo. Il nostro lavoro, in termini di sviluppo del prodotto, è focalizzato su un livello molto elevato di accuratezza tecnica. Le soluzioni che offriamo tengono in considerazione soprattutto le esigenze e le richieste del cliente.     Le mescole in gomma della RUSTIN per chiusure ermetiche ignifughe conferiscono una nuova dimensione alla sicurezza delle persone, in piena conformità con la Norma europea EN 45 545-2.     Teniamo molto ai nostri clienti Tutti noi proviamo un sentimento di frustrazione quando attraversiamo l’immensa rete sotterranea che assicura i collegamenti nelle più vecchie capitali europee dotate di una metropolitana, come Londra e Parigi, e che trasportano milioni di persone ogni giorno! Anche se la frustrazione e lo stress sono a volte inevitabili, ecco un’innovazione che faciliterà gli spostamenti in metropolitana.   Grazie all’introduzione di nuovi moderni sistemi di segnalazione, saranno ridotti i ritardi dovuti a guasti del segnalamento, dei sistemi di sicurezza e delle porte, facilitando la vita dei viaggiatori e garantendo loro un servizio affidabile. Perché nel trasporto pubblico è importante gestire correttamente i problemi di tutti i giorni.     I nostri prodotti e le nostre tecnologie Sulla banchina, l’utente conoscerà immediatamente qual è lo stato corrente del funzionamento della porta. Ogni porta indicherà il proprio stato con un segnale specifico: verde, il sistema è in funzione ed è aperto; rosso lampeggiante, il sistema di sicurezza della porta è funzionante e questa si sta chiudendo; bianco, il sistema è bloccato. Una segnalazione semplice e moderna migliorerà l’arrivo fino alla vettura, facilitandone l’accesso e consentendo di gestire meglio il flusso nelle ore di punta.   RUSTIN ha vinto il premio dell’innovazione dei French Rail Awards . Maggiori informazioni su www.rustin.com   «Il French Rail Award delle Relazioni con i clienti/fornitori che FLEXELEC ha ricevuto nel corso della recente edizione del salone INNOTRANS 2016 è una favolosa ricompensa per una piccola azienda come la nostra. È un riconoscimento alla nostra specificità e alla nostra strategia. Alla nostra specificità, perché il fatto di progettare e produrre cavi e tessuti riscaldanti su misura, dallo sbrinamento degli scambi a Stoccolma fino al riscaldamento del pavimento di tutti i nuovi treni ad alta velocità di STADLER o ancora delle pareti dei servizi igienici, ci obbliga ad adattarci a stringenti vincoli diversi da un progetto all’altro.     Alla nostra strategia, perché abbiamo scelto di fare di questi vincoli un fattore di singolarità e una chiave per i risultati, andando oltre le specifiche dei capitolati, aprendo le porte ai tecnici dei nostri clienti, e viceversa, affinché questa trasparenza ci permetta un vero lavoro di sviluppo congiunto nel quale ognuno si adatti ai vincoli dell’altro.     È per questo che il 2016 è stato caratterizzato dall’acquisizione di nuovi importanti contratti (o mercati anche), ottenuti grazie a prodotti innovativi, conformi alla nuova Norma Fuoco/Fumi EN45545 e ai vincoli di tenuta e di preformatura, che non permettevano finora un utilizzo perfettamente sostenibile dei tessuti riscaldanti in silicone all’esterno del treno.     Stéphane Moret, Direttore Generale   FLEXELEC impiega un centinaio di persone in Francia, UK, Germania, USA e Tunisia, e realizza un fatturato annuo di 15 M€, di cui oltre il 65% proviene dall’export verso più di 50 Paesi.   FLEXELEC fa parte del Gruppo francese OMERIN, leader mondiale dei cavi conduttori per condizioni critiche. Maggiori informazioni su www.flexelec.com         Creata nel 1975, CIM ha fin dall’inizio sviluppato la propria competenza nella distribuzione di equipaggiamenti e materiale rotabile e ha saputo da allora adattarsi a un mercato in costante evoluzione. Ognuna delle sue divisioni è notevolmente cresciuta in questi ultimi anni e CIM ha sviluppato il proprio ambito di competenze, riscontrando un vero successo e ottenendo una forte crescita, soprattutto a livello internazionale.   CIM si concentra su 3 attività principali:   - realizzazione e finanziamenti di progetti di infrastrutture ferroviarie chiavi in mano (CIM Projects); - produzione di componenti, fornitura di pezzi di ricambio, di apparecchiature e di materiale rotabile (CIM Equipment); - manutenzione delle infrastrutture e del materiale rotabile, attività di manutenzione, dalla formazione delle squadre alla ristrutturazione e all’ammodernamento (CIM Services).   Fin dalla sua creazione, l’ambizione di CIM è sempre stata quella di esportare la propria competenza e le proprie competenze a livello internazionale. Oggi, CIM lavora in oltre 90 Paesi con le maggiori aziende di trasporto ferroviario, urbano e nelle miniere.   Per garantire una presenza più capillare e ottimizzare la propria reattività, l’azienda ha aperto diversi uffici e filiali in tutto il mondo: Canada, Panama, Repubblica Domenicana, Ecuador, Singapore, Kazakistan, Senegal, Repubblica del Congo, Gabon, Tanzania, Madagascar, ecc. Nel 2016 oltre il 90% del fatturato di CIM è stato realizzato all’estero.    CIM ha vinto il Premio per lo Sviluppo Internazionale dei French Rail Awards. CIM è fiera di questo riconoscimento che ricompensa le eccellenze e le competenze dei propri team in tutto il mondo.         Maggiori informazioni su www.cimgroupe.com

Comunicato Stampa
  Industria & Cleantech

Trasporti urbani e ferroviari

Chi siamo
Business France / Servizi Commerciali dell’Ambasciata di Francia Business France, Servizi Commerciali dell’Ambasciata di Francia, è un ente pubblico economico e industriale che sostiene e accompagna le imprese francesi interessate a sviluppare la propria presenza in Italia. Diretta da Didier Bourguignon, la sede milanese di BUSINESS FRANCE mette a disposizione delle imprese francesi e italiane un team di 23 specialisti bilingue, esperti  nelle relazioni commerciali italo-francesi ed è organizzata attorno a 4 principali settori di attività: - Benessere, Moda, Habitat e Salute; - Infrastrutture, Trasporti e Industria; - Prodotti e Tecnologie Agroalimentari; - Nuove Tecnologie, Innovazione e Servizi. BUSINESS FRANCE ITALIA propone alle imprese francesi e italiane molteplici servizi: Consulenza: informa le società francesi riguardo le opportunità e le condizioni di accesso al mercato italia

Per saperne di più

    
    You Buy France 

    

    Rail industry 

   

    Vivapolis  

   

    Healthindustry

   

    Axema

          
   
Facebook
Spazio Giornalisti
Calendario delle pubblicazioni